Rottenbuch

Rottenbuch si trova nella valle romantica del fiume Ammer. Al centro della cittadina possiamo riconoscere gli edifici che compongono il monastero, gestito da oltre 900 anni dai canonici Agostiniani. La sua parte più famosa è la chiesa Mariä Geburt, al cui interno si può ammirare le sue splendide decorazioni, opera degli stuccatori Franz Xaver Schmädl e Wessobrunn Matthäus Günther.

Storia di Rottenbuch

Le prime notizie storiche su Rottenbuch risalgono al 1073 quando la comunità di eremiti qui presenti, su richiesta del vescovo Altmann di Passau, il duca Welf I di Baviera la trasformò in un monastero agostiniano chiamato Chorherrenstift; fra il 1090 e 1092 Rottenbuch, grazie ai privilegi papali acquisiti, divenne anche monastero papale e nel 1803, a seguito della ricostruzione in stile barocco del monastero, la fiorente sede vescovile venne valorizzata ulteriormente. Nel 1956 La città ricevette il suo stemma: un faggio rosso con le radici con sette foglie rosse che si stagliano sopra uno sfondo d´argento.
Il faggio rosso venne ripreso come simbolo della città, dopo che apparve per la prima volta nel 1433 nello stemma del monastero di Rottenbuch. Dal 1978 Schönberg divenne parte integrante di Rottenbuch.

romantische strasse -Rottenbuch storia

Da vedere a Rottenbuch

  • Monastero agostiniano: fondato nel 1703 dal duca Welf I, ad oggi solo tre zone dell’edificio originario sono sopravvissuti alla forza distruttiva dei secoli: Il “Fohlenhof”, il “Torbau” e l´ala della vecchia birreria (oggi sede del centro ortopedagogico dell´istituto delle Sorelle Don Bosco), oltre al castello. La struttura più famosa di tutto il complesso è sicuramente la chiesa Mariae Geburt edificata attorno al XV secolo in stile gotico sulle fondamenta di una vecchia basilica romana, con pianta a croce e con un campanile separato;
  • Cappella del pellegrino di Frauenbrünnerl: costruita nel 1708, si tratta di un piccolo edificio con base ottagonale al cui interno è presente una statua di una Madonna;
  • Ponte Echelsbach: costruito nel 1929 al di sopra della gola Ammer, permette di oltrepassare i suoi 76 metri di profondità:
romantische strasse - Rottenbuch da vedere

Come arrivare a Rottenbuch

Per arrivare a Rottenbuch tramite macchina bisogna percorrere l’ A1/E35 e E45, il viaggio dura circa 8 h 46 min (861 km) invece senza traffico si può arrivare a destinazione in 8 h 4 min.

Mappa di Rottenbuch

Rottenbuch

Il tuo Hotel a Rottenbuch

CHECK-IN

CHECK-OUT

Avvia Ricerca
[fonticon icon="times"]